Skip to content

Come sarebbe il caso di Eluana in Spagna?

7 febbraio 2009

Il caso umano e giuridico di Eluana, per sua stessa natura solleva ovviamente questioni che poco hanno a che vedere con i confini nazionali. Qualcuno ha rievocato, forse con qualche forzatura, il caso di Terri Schiavo, avvenuto negli Stati Uniti nel 2005. E in Europa? “Come sarebbe il caso di Eluana in Spagna?” La domanda se la è posta la redazione di Tv3 – Televisió Catalunya, in un servizio andato in onda il 4 febbraio sul canale della televisione catalana. “Il caso di Eluana Englaro – si spiega nel servizio – potrebbe essere accostato per analogia a quello di Immaculada Echevarría, una donna di Granada costretta per 10 anni all’immobilità in un letto e che nel marzo del 2007 ottenne che le fosse scollegato il respiratore artificiale che la manteneva in vita”.

Con qualche differenza, naturalmente, anche in questo caso. Pablo Simón Lorda, autorevole membro del Comitato Regionale Etico dell’Andalusia in una intervista che si può leggere nel blog IN – Internoticias / La Noticia internacional (giovedì 5 febbraio: Pablo Simón Lorda: “Eluana no sufrirá; su cerebro no tiene capacidad para sentir dolor”) è ritornato sull’argomento chiarendo le differenze ma la tempo stesso sgombrando soprattutto il campo dal possibile equivoco strumentale di impropri accostamenti con l’eutanasia: “No, no, no – risponde Pablo Simón Lorda –; ed è un messaggio importante che bisogna dare alla gente. Non è un caso di eutanasia. Nemmeno di limitazione dello sforzo terapeutico, una decisione che dovrebbero prendere i medici se pensano che l’alimentazione e l’idratazione non hanno più senso. Si tratta qui di un rifiuto del trattamento. A differenza del caso conosciuto di Immaculada Echevarría, la paziente non può prendere questa decisione e il consenso si fa per delega, come accoglie la Legge dell’autonomia del Paziente”.

Vodpod videos no longer available.

more about “Come sarebbe il caso di Eluana in Spa…“, posted with vodpod

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: