Skip to content

Louis Armstrong, What a Wonderful World / Che mondo meraviglioso: text/testo e video (1969)

17 febbraio 2009

Scritta a quattro mani da Bob Thiele in coppia con George David Weiss, What a Wonderful World / Che mondo meraviglioso fu incisa da Louis Armstrong (New Orleans 4 agosto 1901 – New York 6 luglio 1971) nel 1967. Nel video, tratto da una registrazione di uno spettacolo andato in onda alla BBC il 2 luglio 1968, Armstrong canta accompagnato da Tyree Glenn (trombone), Joe Muranyi (clarinetto), Marty Napoleon (piano), Buddy Catlett (contrabasso), Danny Barcelona (batteria) [così almeno risulta da una nota al video su youtube].

What a Wonderful World / Che mondo meraviglioso
(George Douglas [pseud. Bob Thiele] – George David Weiss)

I see trees of green, red roses too [Vedo alberi verdi, anche rose rosse]
I see them bloom for me and you. [le vedo sbocciare per me e per te]
And I think to myself “what a wonderful world”. [E dico a me stesso, “che mondo meraviglioso”.]

I see skies of blue and clouds of white. [Vedo cieli blu e bianche nuvole]
The bright blessed day, the dark sacred night. [Il luminoso giorno benedetto, la scura notte sacra]
And I think to myself “what a wonderful world”. [E dico a me stesso, “che mondo meraviglioso”.]

The colors of the rainbow so pretty in the sky [I colori dell’arcobaleno, così belli nel cielo]
are also on the faces of people going by. [Sono anche nelle facce della gente che passa]
I see friends shaking hands saying ‘how do you do?’. [Vedo amici stringersi la mano chiedendo “come va?”]
They’re really saying: “I love you”. [Stanno davvero dicendo: “Ti amo”]

I hear babies crying, I watch them grow. [Sento bambini che piangono, li vedo crescere]
They’ll learn much more than I’ll ever know. [Impareranno molto più di quanto io saprò mai]
And I think to myself “what a wonderful world”. [E dico a me stesso, “che mondo meraviglioso”.]
Yes I think to myself “what a wonderful world”. [Sì, dico a me stesso, “che mondo meraviglioso”.]
Yes I think to myself “what a wonderful world”. [Sì, dico a me stesso, “che mondo meraviglioso”.]

4 commenti leave one →
  1. mer.. permalink
    23 novembre 2009 19:19

    io voglio sapere xk louis ha scritto che mondo meraviglioso!!!!!

  2. Emanuele permalink
    28 marzo 2010 00:19

    Io questa canzone la griderei al mondo intero. E’ l’inno di chi apprezza il mondo perchè gusta le cose semplici che ci offre, le cose semplici che Dio ha creato in modo meraviglioso…che mondo meraviglioso!!!!

  3. lia permalink
    31 marzo 2010 21:33

    L’ha scritta perchè il sentomento che aveva della vita non aveva niente a che fare con il risentimento, sentimento oGgi, purtroppo prevalente

Trackbacks

  1. What a Wonderful World - Louis Armstrong Video

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: