Skip to content

Laura Pausini: La solitudine La soledad The Lonliness. Sanremo 1993, i video e i testi (los videos y los textos; videos and songs lyrics)

23 febbraio 2009

Laura, i trentacinque anni ti minacciano… 16 anni fa l’esordio a Sanremo. Giovanissima, non ancora 19enne, Laura Pausini (Solarolo/Faenza – Ravenna, 16 maggio 1974), nel febbraio 1993 vinse il Festival di San Remo nella categoria Nuove proposte con la canzone “La solitudine”, storia malinconico romantica – firmata da Angelo Valsiglio, Pietro Cremonesi e Federico Cavalli – di un amore nato suoi banchi di scuola visto con gli occhi di una giovane ragazza al momento della forzata separazione (vedi nel video I, il timido esordio sanremese di Laura Pausini il 25 febbraio 1993, che dava ancor più forza all’interpretazione). La canzone sarà inclusa nel suo primo album dal titolo, non proprio originale, “Laura Pausini”. Ma da qui inizia il suo successo. Nel ’94 la versione in spagnolo “La soledad” (video II) che le apre la strada al mercato discografico latino americano e via via alla crescente affermazione sulla scena musicale internazionale (Laura Pausini canta in italiano, spagnolo, portoghese, francese e inglese…; vedi il suo sito ufficiale) che l’hanno portata alla vittoria dei due Grammy Award del 2006 e 2007… Nel video III del post, la versione in inglese de La solitudine, The Lonliness, nella traduzione/adattamento curato da Tim Rice sempre nella metà degli anni Novanta.

La solitudine 1993 / La soledad 1994
(Angelo Valsiglio, Pietro Cremonesi e Federico Cavalli)

Marco se n’è andato e non ritorna più [Marco se ha marchado para no volver,]
Il treno delle 7:30 senza lui [El tren de la mañana llega ya sin él,]
È un cuore di metallo senza l’anima [Es sólo un corazón con alma de metal]
Nel freddo del mattino grigio di città [En esa niebla gris que envuelve la ciudad.]

A scuola il banco è vuoto, Marco è dentro me [Su banco está vacío, Marco sigue en mí]
È dolce il suo respiro fra i pensieri miei [Le siento respirar, pienso que sigue aquí,]
Distanze enormi sembrano dividerci [Ni la distancia enorme puede dividir]
Ma il cuore batte forte dentro me [Dos corazones y un solo latir]

Chissà se tu mi penserai [Quizá si tú piensas en mí]
Se con i tuoi non parli mai [Si a nadie tú quieres hablar]
Se ti nascondi come me [Si tú te escondes como yo,]
Sfuggi gli sguardi e te ne stai [Si huyes de todo y si te vas]
Rinchiuso in camera e non vuoi mangiare [Pronto a la cama sin cenar,]
Stringi forte al te il cuscino [Si aprietas fuérte contra tí]
Piangi non lo sai è [La almohada y te echas a llorar,]
Quanto altro male ti farà la solitudine [Si tú no sabes cuanto mal Te hará la soledad]

Marco nel mio diario ho una fotografia [Miro en mi diario tu fotografía]
Hai gli occhi di bambino un poco timido [Con ojos de muchacho un poco tímido,]
La stringo forte al cuore e sento che ci sei [La aprieto contra el pecho y me parece que]
Fra i compiti d’inglese e matematica [Estás aquí entre inglés y matemáticas.]
Tuo padre e suoi consigli che monotonia [Tu padre y sus consejos que monotonía]
Lui col suo lavoro ti ha portato via [Por causa del trabajo y otras tonterías,]
Di certo il tuo parere non l’ha chiesto mai [Te ha llevado lejos sin contar contigo,]
Ha detto un giorno tu mi capirai Te ha dicho: [“Un día lo comprenderás”.]

Chissà se tu mi penserai [Quizá si tú piensas en mí]
Se con gli amici parlerai [Con los amigos te verás]
Per non soffrire più per me [Tratando sólo de olvidar]
Ma non è facile lo sai [No es nada fácil la verdad]
A scuola non ne posso più [En clase ya no puedo más]
E i pomeriggi senza te [Y por las tardes es peor,]
Studiare è inutile tutte le idee [No tengo ganas de estudiar, por tí,]
Si affollano su te [Mi pensamiento va,]

Non è possibile dividere [Es imposible dividir así ]
La vita di noi due [la vida de los dos,]
Ti prego aspettami amore mio [Por eso espérame cariño mio…]
Ma illuderti non so [conserva la ilusión]

La solitudine fra noi [La soledad entre los dos]
Questo silenzio dentro me [Este silencio en mi interior]
È l’inquietudine di vivere La vita senza te [Esa inquietud de ver pasar así la vida sin tu amor,]
Ti prego aspettami perché [Por eso, espérame porque]
Non posso stare senza te [Esto no puede suceder]
Non è possibile dividere [Es imposible separar así]

La storia di noi due [la historia de los dos]

Vodpod videos no longer available.

more about “Laura Pausini: La solitudine La soled…“, posted with vodpod

The loneliness
(tr. Tim Rice del testo it. di Valsiglio, Cremonesi e Cavalli)

I don’t even know if he still thinks of me
Once he got on board that unforgiving train
I imagine that he whiled away the time
Through that cold grey morning and the city rain
Thinking of somebody else who’ll run to him
Who’ll ask him “did you miss me?”, “maybe now and then”
Laughing he’ll say well, he “met this funny girl”
But “just a summer think” he won’t see her again

Oh, God! I hope I’m wrong but I’m not feeling very strong
I’ve been so up and down, so sad, so happy, feeling good and bad
I’m young, I’m old, I laugh, I cry
I tell the truth, but that’s a lie
I’ve been so in and out, so wild, so well behaved, so pure defiled
Oh, solitudine! That word I hate to say

And no, I was not crazy to do what we did
I even wish I’d been a bit more crazy still
And kept a little more of him to see my through
He loved me all he could, I never had my fill
And then I’m back inside my room, he knows so well
I fell again the way he moved I take it slow
I talk to him and he becomes part of me
And then I know he’ll never let the summer go

Oh, God! I hope I’m right I won’t give in without a fight
And I can take the words they throw at me
For none of them could know that we had something
Very few will ever find their whole life through
I wouldn’t change a single day
Although the price I have to pay is solitudine
The loneliness is tearing me apart, it tears me up
It pulls me down and then it wraps around my heart
… Does he remember all he said to me?
[…] […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: