Skip to content

Nuovo ospedale di Albenga e situazione contenziosi con le imprese

20 luglio 2009
Albenga - Nuovo plesso ospedaliero Santa Maria Misericordia

Albenga - Nuovo plesso ospedaliero Santa Maria Misericordia

Angelo Barbero, consigliere di minoranza Pdl ad Albenga e in Regione, ha presentato la scorsa settimana a Genova durante l’ultimo consiglio regionale ligure un’interrogazione sullo stato di salute dei conti relativi ai pagamenti alle imprese che hanno lavorato e stanno lavorando per mettere a punto le “rifiniture”, per così dire, del Nuovo ospedale Santa Maria Misericordia di Albenga. Difficoltà di bilancio, sostiene Barbero, potrebbero ripercuotersi negativamente sui servizi ai degenti. Ecco quanto si legge nel breve resoconto della seduta di martedì 14 luglio:

“Angelo Barbero (Per la Liguria – Sandro Biasotti) ha presentato un’interrogazione sulla situazione economica e finanziaria delle imprese che hanno partecipato alla costruzione del nuovo ospedale di Albenga e ha chiesto alla Giunta se è vero che hanno difficoltà di bilancio. Il consigliere ha infatti rimarcato che le difficoltà economiche delle imprese appaltatrici e subappaltatrici potrebbero ripercuotersi negativamente sulla qualità degli interventi e delle prestazioni fornite, ad esempio sulla climatizzazione. «In caso di un eventuale contenzioso, la Regione o l’Asl si troverebbe di fronte il vuoto, se l’impresa fosse già fallita », ha detto.

L’assessore alla Salute, Claudio Montaldo ha chiarito che finora tutto quanto riguarda l’ospedale, ultimato di recente, è stato pagato, benché inizialmente, «non fosse stato interamente finanziato». Ha quindi precisato: «Ci sono in atto soltanto contenziosi tra appaltatori e subappaltatori, a valle della nostra azione e fuori dalla nostra competenza. L’Asl è tenuta a fornire tutta la necessaria documentazione che può servire per risolvere i contenziosi e che le viene richiesta, cosa che non manca di fare». Barbero, che si è detto insoddisfatto della risposta, ha rimarcato anche che è stato rimossa la persona preposta a seguire direttamente i lavori per conto dell’Asl e che non è stata sostituita”.

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: