Skip to content

PD: a Savona si iniziano a discutere le mozioni Franceschini e Marino

20 luglio 2009

Anche nel savonese il Partito Democratico si prepara ad affrontare il congresso Nazionale; due gli appuntamenti in questo inizio di settimana – martedì e mercoledì 21-22 luglio – presso la sede provinciale del Pd in Piazza Sisto IV, di fronte al palazzo Comunale di Savona (ore 18.00). Tema degli incontri, le linee programmatiche di fondo di due dei quattro (per ora…) candidati alla segreteria nazionale del partito, Ignazio Marino e Dario Franceschini. Domani pomeriggio nell’incontro al quale parteciperanno anche Carla Olivari Flick e Andrea Ranieri, sul tavolo la Mozione Marino; mercoledì attesa invece Roberta Pinotti per la Mozione Franceschini.

L’etica, la politica e il perduto senso del ridicolo

19 luglio 2009

Pier Ferdinando Casini“Le chiacchiere stanno a zero: se il Pd ritiene di censurare Berlusconi per i suoi comportamenti privati e su quelli magari chiede di insediare una commissione d’inchiesta, allora tutti saremo obbligati a dare risposte limpide e chiare. Ma o si ha questo coraggio o si lascia perdere. Altrimenti siamo davanti a un ‘vorrei ma non posso’ che fa cadere in ridicolo la politica italiana”. Così Pier Ferdinando Casini nell’intervista di Mattia Feltri pubblicata domenica da “La Stampa”, incardinata ancora una volta intorno ai possibili futuri rapporti tra UDC e Partito Democratico.

Al di là di ciò – effimero per effimero – di mira nelle battute finali dell’intervista la mozione dei senatori PD Luigi Zanda e Gianrico Carofiglio che prevede l’adozione / imposizione all’esecutivo di una sorta di codice etico impostato su una linea di “coerenza tra comportamenti privati e vita pubblica”.

Ovviamente, il più diretto interessato del “provvedimento” ad hoc calendarizzato per martedì al Senato (ma che peraltro probabilmente non verrà dibattuto, stando a quanto dicono i cronisti più informati) era appunto Berlusconi, le cui vicissitudini hanno Leggi tutto…

Entre lo mismo y lo otro: viajando a través otras lenguas…

19 luglio 2009

“De là vient qu’il est amusant de prononcer des mots étrangers: on s’écoute comme si c’étoit un autre qui parlât”, Madame de Staël, De l’Allemagne (1810)

effepì Hoy no tengo nada que hacer…“Quando si comincia a gustare una nuova lingua, le cose che più ci piacciono e ci rendono sapor di eleganza, sono quelle proprietà, quelle facoltà, modi, forme, metafore, usi di parole o di locuzioni, che si allontanano dal costume e dalla natura della nostra lingua, senza però esserle contrarie, e senza discostarsene di troppo. (Così anche nel pronunziare o nel sentir pronunziare una lingua straniera, ci piacciono più di tutto quei suoni che non sono propri della nostra, o del nostro costume, nel qual proposito v. la .1965. fine). (Ecco appunto la natura della grazia: lo straordinario fino a un certo segno, e in modo ch’egli faccia colpo senza choquer le nostre assuefazioni ec.). Questo ci accade nel Leggi tutto…

Savona Teatro Chiabrera

18 luglio 2009

El Teatro Chiabrera (Savona) 

Copia di fp70_Savona_9284_teatro_Chiabrera

googlec2ee8e4576c32436.html

18 luglio 2009

Black, Wonderful Life / Vita meravigliosa: song lyrics traduzione testo e video (1987)

17 luglio 2009

Colin Vearncombe, in arte Black, cantante inglese nato a Liverpool il 26 maggio 1962, “in the week that Elvis Presley’s Good Luck Charm was at number one”, come si legge nella nota biografica inserita nel suo sito ufficiale. Dopo alti e bassi approda nel 1987 alla A&M Records per la quale rimaneggia anche il suo pezzo più celebre, Wonderful Life / Vita meravigliosa, che aveva già ottenuto buon successo di vendite come singolo inciso con la label indipendente Ugly Man nel 1985. Wonderful Life scala di nuovo le classifiche entrando nella UK top ten (come già “Sweetest Smile”), rimbalzando poi in tutta Europa, Italia compresa (“The only territory to release the record that didn’t have significant commercial success was the USA”, si legge nel sito…). L’omonimo album ha venduto oltre un milione e mezzo di copie.

La canzone è stata poi ripresa e interpretata da numerosi cantanti, compreso Zucchero che l’ha riproposta un paio d’anni fa (2007). L’interpretazione più convincente, in fondo, rimane comunque pur sempre quella di Colin Vearncombe. 

Black – Colin Vearncombe

Wonderful Life / Vita meravigliosa

[1985; 1987]

Here I go [Eccomi]

Out to the sea again [di nuovo al mare] Leggi tutto…

Albenga alla ricerca del suo porto perduto

16 luglio 2009

fp_albenga_area_archeologica_ponte_rosso_Csub1Sono continuati anche oggi ad Albenga i rilievi nella zona archeologica nel greto del fiume Centa a ridosso del ponte rosso. Tra le ipotesi di lavoro seguite, anche l’idea – già avanzata negli anni scorsi dal sovrintendente per i Beni Archeologici della Liguria Bruno Massabò – di poter ritrovare in quell’area elementi congrui che consentano finalmente di stabilire l’ubicazione di un antico porto di epoca romana, del quale sinora non si è trovata alcuna traccia nelle varie campagne di studio, compiute qua e là, comprese quelle più recenti.

Una costante storica, a quanto pare, vista la sorte del porto novecentesco che per decenni nell’immaginario di molti ingauni è comparso e scomparso di volta in volta un

Leggi tutto…